Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
21 gennaio 2017 6 21 /01 /gennaio /2017 16:08

Pubblico alcune fotografie scattate durante il sopralluogo del 12 gennaio;

i palloncini sono posizionati all'altezza obbligatoria che avrà la facciata dell'edificio o degli edifici del "Campus universitario" (nella procedura di approvazione del PP si parla di necessità dell'Accademia ma ne avranno studiata una nuova, visto che gli atelier l'Accademia li vuole costruire dietro la chiesa di San Francesco) nella parte collinare del Parco storico di Villa Argentina.

Abbiamo posizionato i palloncini lungo la rete che delimita la proprietà privata, poiché per noi era importante dimostrare l'altezza mastodontica che il Municipio e la maggioranza del CC hanno imposto; la facciata è arretrata di qualche metro dalla stradina pedonale, e non direttamente a filo.

La stradina sarà stravolta dall'intervento perché dovrà essere raddoppiata di larghezza per motivi di sicurezza e accessibilità ai mezzi di soccorso.

Potete immaginarvi lo sventramento della collina a quale scempio porterà.

Vedremo con quali argomenti il Cantone approverà (o modificherà) la variante.

Ci vorrebbe un mecenate che acquisti l'area e la ceda al Comune a condizione che non si costruisca: un sogno che s'infrangerà contro la triste realtà dei distruttori del patrimonio storico, culturale e paesaggistico più pregiato.

Tiziano

 

 

Altezza massima obbligatoria della facciata del futuro edificio del "Campus universitario"
Altezza massima obbligatoria della facciata del futuro edificio del "Campus universitario"
Altezza massima obbligatoria della facciata del futuro edificio del "Campus universitario"
Altezza massima obbligatoria della facciata del futuro edificio del "Campus universitario"

Condividi post

Repost 0
parcodivillaargentina.over-blog.it - in Battaglia per il Parco
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di parcodivillaargentina.over-blog.it
  • : salvaguardare il Parco di Villa Argentina (Mendrisio) come bene comune; riflettere sul territorio e sul paesaggio del Mendrisiotto e sulla qualità di vita dei suoi abitanti
  • Contatti