Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
24 febbraio 2011 4 24 /02 /febbraio /2011 12:10

Proseguiamo nella pubblicazione del Rapporto preliminare sulla mozione "Ricostituiamo il Parco di Villa Argentina"  del municipio di Mendrisio del 6  maggio 2009. 

 

Ci limitiamo a pubblicare il capitolo "L'opportunità di una nuova area verde per Mendrisio" (pagine 4-5), poiché le tesi che vi sono presentate completano quelle contenute nella Parte I del rapporto (pubblicata col nostro articolo dell'11 febbraio 2011): avete così sotto gli occhi le tesi principali del municipio di Mendrisio.

 

Come nella pubblicazione della Parte I del Rapporto metteremo in risalto con sottolineatura/grassetto  le parti sulle quali faremo le nostre osservazioni in un prossimo articolo.

 

 

"Esiste la reale necessità di disporre di un'ulteriore area verde per lo svago e le passeggaite sul territorio di Mendrisio.

 

Nelle loro argomentazioni i mozionanti evidenziano come in "Europa si sta assistendo da tempo alla rinnovata valorizzazione di parchi e giardini storici per restituire ai cittadini aree di svago pregiate e per tutelare creazioni artistiche di valore e turisticamente importanti. L'area dei laghi in cui viviamo è conosciuta internazionalmente anche per ville e parchi storici protetti, ne sono un esempio tra i molti Villa del Balbianello sul Lario, Villa Taranto con i suoi giardini botanici a Verbania, Parco Ciani a Lugano. Inoltre, nelle metropoli e città, in particolare europee, si diffonde sempre più un movimento di rinnovamento urbano ...". 

 

In questo senso oltre alla definizione tipologica è forse opportuno effettuare un'altra calibrazione sulle dimensioni e sulla realtà urbana effettiva in cui si inserisce quest'area verde. 

Sarebbe, infatti, fuorviante da un lato attribuire un valore storico artistico, botanico o turistico che sia a un lembo di sedime che non lo ha mai avuto  [!!!!] e che si trova in un contesto fondamentalmente diverso da quello richiamato dai mozionanti.  

Non ci troviamo, infatti, in presenza di una metropoli dove occorre percorrere diverse decine di chilometri prima di raggiungere delle aree verdi tranquille per lo svago. In questo senso i parchi di Mendrisio sono le aree verdi del Monte Generoso e del Monte San Giorgio, ben visibili da ogni punto della città e facilmente raggiungibili anche a piedi in una manciata di minuti. [!!]  

 

Sempre in una manciata di minuti dalle abitazioni del borgo - e a maggior ragione per i nuovi quartieri - sono raggiungibili dei percorsi pedonali o delle passeggiate nel verde, un percorso vita, diversi parchi giochi attrezzati e delle aree destinate alle pratiche sportive e le piscine.

 

Per chi si muove in bicicletta, questa lista di percorsi e destinazioni si espande ulteriormente integrando anche le rive del Lago Ceresio e gli argini del fiume Laveggio (da valorizzare).

 

Dimenticando l'automobile e pensando di aggiungere anche solo qualche modesto tragitto con l'attuale rete di trasporti pubblici le aree verdi facilmente raggiungibili si allargano ulteriormente. A questo proposito basterebbe dare un'occhiata alle cartine con i percorsi più semplici suggeriti dall'Ente del turismo e più ancora con la rete di percorsi escursionistici.

 

Semmai ci si potrebbe eventualmente interrogare sulla necessità di possibili potenziamenti o miglioramenti delle infrastrutture di servizio lungo questi percorsi, quali ad esempio panchine e tavoli per dei punti dove effettuare pic-nic, fontane e servizi igienici pubblici, stalli per biciclette e simili.

 

Entrando nel merito di una delle questioni poste nella mozione, il Municipio intende elencare le misure attuabili per la salvaguardia della pianificazione, nonchö sviluppare il tema di un'eventuale espropriazione materiale in caso di adozione di una zona di pianificazione".

 

[fine citazione II Parte]

 

Nelle pagine seguenti del Rapporto vi sono i seguenti capitoli:

  •  Misure di salvaguardia della pianificazione: la zona di pianificazione - la sospensione delle domande di costruzione (pagine 5-8)
  • Conseguenze finanziarie circa il possibile acquisto del mappale n. 3043 RFD Mendrisio / Sezione Mendrisio (pagine 8-9)
  • Conclusioni (pagina 9)

Per il momento ci limitiamo a pubblicare le prime 5 pagine, sulle quali torneremo con le nostre osservazioni, elaborate dopo aver letto tutti i documenti reperiti (anche con difficoltà) e dopo alcuni incontri con l'arch. Fabio Reinhart che ci ha spiegato in dettaglio il suo progetto e al quale vanno i nostri ringraziamenti.

 

 

 

 

 

 

Condividi post

Repost 0
parcodivillaargentina.over-blog.it - in Battaglia per il Parco
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di parcodivillaargentina.over-blog.it
  • : salvaguardare il Parco di Villa Argentina (Mendrisio) come bene comune; riflettere sul territorio e sul paesaggio del Mendrisiotto e sulla qualità di vita dei suoi abitanti
  • Contatti