Overblog Segui questo blog
Edit page Administration Create my blog
/ / /

Su richiesta di amici del Parco pubblichiamo sul blog il comunicato stampa inviato ai quotidiani La Regione, Corriere del Ticino e Giornale del Popolo e a L'Informatore il 14 giugno 2011, concernente il messaggio municipale sulla mozione "Ricostituiamo il Parco di Villa Argentina" che dovrebbe passare nella seduta del 5 settembre 2011 del Consiglio comunale. 

 

 

Comunicato stampa

 

Il Comitato Parco di Villa Argentina, preso atto del messaggio del municipio di Mendrisio del 27 maggio 2011 concernente la mozione 16.11.2009 “Ricostituiamo il Parco di Villa Argentina”, desidera comunicare che:

 

1.    Considera positivamente il cambiamento di posizione operato dall’Esecutivo di Mendrisio rispetto al Rapporto preliminare del 6 maggio 2010 e in particolare apprezza le affermazioni municipali secondo le quali “L’auspicabile conservazione del parco si pone quindi quale elemento di grande importanza ai fini del miglioramento della qualità di vita” e “La possibile estensione del parco di Villa Argentina risponde a diversi obiettivi: garantire la conservazione di un parco unico nel suo genere; estendere uno spazio verde all’interno di un comparto centrale ad alto contenuto pubblico” (pag. 6 del MM);

 

2.    Ritiene essenziale l’abbandono della destinazione edificabile, tramite insediamenti di edilizia privata, dell’area in questione;

 

3.     Ribadisce l’unicità del comparto di Villa Argentina sia per la sua ragguardevole estensione, sia perché inserito a Piano Regolatore in un contesto di zone aventi la specifica destinazione di attrezzature pubbliche (parco giochi, scuole elementari, casa anziani, istituto Torriani, università), elementi che ne determinano il valore di Parco urbano con le proprie specifiche funzioni;

 

4.    Ritiene possibile, nel rispetto dello spirito della petizione “Un magnifico Parco per il magnifico Borgo” sottoscritta da 2’870 cittadine e cittadini della Nuova Mendrisio, l’inserimento di limitate attrezzature pubbliche che fungano da supporto alle specifiche funzioni di Parco urbano, che deve essere sia luogo di svago raggiungibile facilmente da famiglie con bambini, anziani, scolaresche, sia luogo di relazione tra le cinque realtà che possono interagire in quell’area (popolazione, scuole comunali, casa anziani, Istituto Torriani, università) sia luogo di memoria storica, paesaggistica e culturale;

 

5.    Ribadisce che preservare il comparto di Villa Argentina è una contropartita alla scomparsa di aree verdi urbane e alla forte e caotica urbanizzazione conosciuta in particolare nell’area di San Martino.

 

Diamo un'informazione aggiuntiva: se andate nel sito internet del Comune di Mendrisio [fatto questa ser] sotto la voce "Consiglio comunale - mozione" trovate il testo della mozione "Ricostituiamo il Parco di Villa Argentina", i due rapporti della Commissione ad hoc e il messaggio municipale: ma il rapporto preliminare del Municipio non è stato pubblicato: come mai?

Stranamente per la mozione Restyling vi sono testo della mozione, del rapporto preliminare, del rapporto commissionale e del messaggio municipale: giustamente vi è anche quello del rapporto preliminare.

Nel caso della mozione sul Parco si tratta allora di una dimenticanza ? Non crediamo minimamente a dimenticanze: nella vicenda del Parco di Villa Argentina ve ne sono state troppe e tutte contro il Parco!  

Nelle prime pagine di quel rapporto preliminare vi erano considerazioni vergognose che meritano d'essere ricordate a futura memoria del valore di chi l'ha steso e approvato. Comunque troverete (nei prossimi giorni) ampi stralci nella rubrica Pagine del nostro Blog e già pubblicati negli articoli dell'11 febbraio e del 24 febbraio (il rapporto è stato commentato nelle osservazioni pubblicate in data 27 febbraio, 3 marzo e 6 marzo 2011 sempre su questo blog).

Condividi pagina

Repost 0

Presentazione

  • : Blog di parcodivillaargentina.over-blog.it
  • : salvaguardare il Parco di Villa Argentina (Mendrisio) come bene comune; riflettere sul territorio e sul paesaggio del Mendrisiotto e sulla qualità di vita dei suoi abitanti
  • Contatti